Partenariato

Il partenariato di TLL-Sicily si organizza secondo ruoli ed attività articolati nel modo seguente:

  • Atelier Studio Associato svolge il ruolo di coordinamento del Partenariato e agisce promuovendo lo sviluppo del modello TLL Sicily come responsabile tecnico scientifico della rete siciliana nell'ambito della policy research e più specificatamente all’interno delle reti extra-regionali (es. ENoLL, European Network of Living Labs e InoLL, Italian Network of Living Labs);
  • Consorzio ARCA assume il ruolo di (s)nodo regionale delle reti europee di Ricerca e Sviluppo nell'ambito del trasferimento tecnologico, è partner dell’Enterprise Europe Network, svolgendo l'attività di promotore di TLL Sicily in EnoLL ed essendo riferimento per i partner tecnologici europei in altre iniziative di cooperazione internazionale come ad esempio nell’ambito del 7° Programma Quadro di ricerca;
  • DRU-ARTA svolge il ruolo di (s)nodo regionale delle reti europee inter-regionali (ad es. CPMR, Conference of Peripheral and Maritime Regions) con le attività di propria competenza e tramite la redazione di un accordo specifico con gli altri Dipartimenti regionali che ne dimostrino interesse, nella qualità di coordinatore e promotore della loro partecipazione paritaria alle iniziative del TLL Sicily negli ambiti settoriali specifici;

Il sistema regionale di Living Lab territoriali si avvale della cooperazione dei seguenti soggetti locali che intendono promuovere laboratori locali negli ambiti di propria competenza:

  • Metropoli Est, con sede a Bagheria (PA), consorzio che riunisce 13 Comuni ricadenti nella Provincia di Palermo, nato con l'obiettivo di sostenere e promuovere le condizioni per lo sviluppo socio-economico ed occupazionale del territorio nel quale opera.
  • Cooperativa di pesca Flavese con sede a Santa Flavia (PA) che svolge l'attività di sostegno alla pesca come componente di un programma di gestione integrata delle zone costiere;
  • GAL (Gruppo di Azione Locale, programma Leader) del Val d'Anapo con sede a Canicattini Bagni (SR), che svolge l'attività finalizzata alla governance per la gestione integrata delle riserve naturali di Pantalica e di Cavagrande del Cassibile (di competenza dell'Azienda regionale delle foreste);
  • Il Comune di Monreale (PA), che svolge funzioni di testbed per reti wireless Ipv6 nel progetto FP6 IST “AMENOME”
  • I Comuni di Itala e Malvagna (ME), che svolgono attività di sviluppo di aree rurali con il supporto a consorzi di agricoltura biologica e di agri-turismo;

Al partenariato afferiscono altri soggetti con competenze su tematiche specifiche in ambito regionale e/o del bacino del Mediterraneo:

  • Il Collegio Universitario ARCES svolge attività per la formazione integrale con la partecipazione di strati sociali sempre più ampi, coordina attività per il Turismo Relazionale Integrato e partecipa ad iniziative relative alla governance territoriale ed alla responsabilità sociale.
  • COPPEM, il Comitato Permanente per il Partenariato Euromediterraneo dei Poteri Locali e Regionali, con il ruolo di promuovere iniziative di sviluppo locale e del dialogo inter-culturale nei paesi del bacino del Mediterraneo;
  • Associazione Herimed ONLUS, Association for the Documentation, Preservation and Enhancement of the Euro-Mediterranean Cultural Heritage, con il ruolo di promuovere iniziative di per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale nei paesi del bacino del Mediterraneo;
  • Consorzio ARCA, Consorzio per l'Applicazione della Ricerca e la Creazione di Aziende innovative, con il ruolo di promuove la nascita di imprese ad alto contenuto tecnologico sul territorio regionale mediante azioni di scouting e di assistenza tecnica e finanziaria. Come soggetto gestore dell'Incubatore d'Imprese dell'Università di Palermo, costituisce l'interfaccia tra il TTL Sicily e un sistema di start-up operanti in diversi ambiti applicativi (wireless, beni culturali, sicurezza informatica, sistemi informativi geografici, salute, etc.).

Altri soggetti costituiscono il nucleo regionale di ricerca e sviluppo tecnologico e delle attività trasversali di supporto tecnico secondo il seguente elenco:

  • Teleinform Spa, società la cui attività è rivolta all'implementazione della piattaforma Wikitel e più in generale di soluzioni a banda larga per aree rurali e di servizi integrati alle pubbliche amministrazioni;
  • iteam5.net nella persona di Francesco Passantino, che svolge la funzione di design di servizi web innovativi avvalendosi di metodi di fast prototyping in processi partecipati;
  • Neomedia Srl, Internet Service Provider, società di fornitura di servizi Internet, sia ad aziende che a privati;
  • Edisonweb Srl, software house specializzata nella realizzazione di prodotti e soluzioni per l'e-government, la sanità, l'infomobilità, il turismo;
  • ENR Ente Nazionale di Ricerca degli Standards, ente di normazione tecnica di processi, prodotti e servizi;
  • xseria Srl, società di consulenza ed assistenza tecnica, formazione, informazione e progettazione di interventi di sviluppo locale anche innovativi e ad alto contenuto tecnologico.

Aderiscono altresì dipartimenti di Università siciliane per coniugare la ricerca universitaria in varie discipline con le azioni di sviluppo locale sul territorio;

Infine, aderiscono al protocollo d’intesa soggetti operanti in altri territori ma interessati a consolidare sin d’ora i legami già intrapresi con l’iniziativa TLL Sicily:

© 2017   Creato da Jesse Marsh.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio